Cura e utilizzo: Ti insegno a prenderti cura dei prodotti

Cura e utilizzo: Ti insegno a prenderti cura dei prodotti

Premetto che i prodotti che vendiamo sono articoli molto delicati e bisogna averne molta cura. Sono realizzati con materiali come legno faggio e betulla, silicone e cotone, tutto fatto a mano da noi e dalle nostre collaboratrici.

Sono articoli, io li chiamo di lusso un po' chic, perché sono articoli che tante mamme non userebbero tutti i giorni. Ma, io come mamma, posso dirvi che ho iniziato ad usarli con la mia piccola Matilde e non sono riuscita a farne a meno fin da subito. Matilde li ha sempre usati sia in casa che al nido e devo dire che un test migliore di cosi non potevamo fare. Una bambina non ha ancora la compressione della cura, del non lasciare in giro, del non appoggiare per terra perché è sporco e soprattutto del non lanciare o del ricordarsi dove appoggiare il ciuccio. I primi mesi sono veramente terribili, quelli dopo i 6/7 mesi intendo dove ogni cosa che gli si da in mano finisce dall'altra parte della casa.

Ma come curare un prodotto

Per mantenere i nostri prodotti sempre in buone condizioni, bisogna avere un pò di accuratezza e precisione, ecco alcuni consigli utili per prendersene cura:

Si può sterilizzare?

Sappiamo che essendo in legno la cura dei prodotti sia più delicata e difficile penserete... ma credetemi che non ce bisogno di cosi tanta pulizia. I prodotti essendo fatti della maggior parte di legno non dovete pulirli ne sterilizzarli di frequente. Il bello del legno e che non si attacca o appiccica nulla, per tanto la cura e veramente minima , ma se proprio siete un po' maniache di batteri e germi quello che potete fare è:

  • Usare un panno bagnato che andrete ad immergere in 2 bicchieri di acqua calda e un cucchiaio di bicarbonato o con sapone neutro.
  • Mischiate gli ingredienti e immergete il panno da usare solo per disinfettare i prodotti come portaciuccio, massaggiagengive, sonagli, catenelle passeggino e collane allattamento.
  • Non effettuare questo procedimento spesso, basterà 1 volta a settimana o all'occorrenza.
  • Non mettere i prodotti in sterilizzatore
  • Non mettere i prodotti in microonde
  • Non mettere i prodotti a bagno
  • Non mettere i prodotti in lavastoviglie o in asciugatrice

Tutte queste azioni porteranno a rovinare i prodotti non potendoli più usare.

Cosa fondamentale non giocate mamme con la clip di legno. Apri e chiudi costante porterà la clip a rompersi. Usatela solo da attaccare alla maglia del bambino.

( Sono tutti consigli utili per far si che il prodotto duri  il più possibile) . Sono test che facciamo anche noi per il controllo CE dei prodotti.

Possono usare il portaciuccio in quale modo?

Per mantenere il prodotto sempre intatto è bello, non deve essere usato come massaggiagengive da dare al bambino, in quanto non è la sua funzione e il continuo ciucciare porterà un veloce deterioramento delle lettere e un consumo del legno in modo precoce, proprio perché non è la sua funzione. 

Pulizia per pupazzi in Amigurumi

Per la pulizia degli Amigurumi partiamo dai pupazzi:

  • Mettere in lavatrice a 30° o a mano
  • Lavarli avvolti da una retina
  • Lavarli sempre da soli e mai con altri capi
  • Non esporre a fonti di colore cole sole diretto o appoggiati sul calorifero
  • Non mettere in asciugatrice

Pulizia per sonagli in Amigurumi

  • Lavare se tanto sporca la parte del sonaglietto realizzatala a mano coprendo con un sacchetto di plastica la parte di legno
  • Non mettere nello sterilizzatore
  • Non mettere in lavastoviglie
  • Non mettere in microonde e asciugatrice

Pulizia per scarpine e abbigliamento in cotone

  • Inserire i prodotti in una retina in lavatrice a 30° o programma delicati 
  • Non asciugare in asciugatrice 
  • Non ha contatto diretto con sole o calorifero
  • Non mettere a mollo
Torna al blog